26/03/19 23:12
Arcidiocesi
Curia Arcivescovile
Organi Consultivi
Uffici Pastorali
I.D.S.C.
Altri Enti e Organismi
Vicarie
Parrocchie e Chiese
Orario Sante Messe
Sacerdoti e Diaconi
Comunità religiose
Associazioni laiche
IRC - Istituti scolastici
Stampa diocesana
Agenda pastorale
media
logo_ nuovo_ amico

logo 

Vai al servizio di News SIR

Cerca nel sito

 

Santa Maria Assunta - Cattedrale
Piazza Collenuccio, 15 - 61121 Pesaro
Telefono: 0721 33113 - Fax:0721 378061 
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Titolo Santa Maria Assunta cattedrale
Vicaria S. Terenzio
Abitanti 2060
Consacrata 1903
Festa del Titolare 15 Agosto
Festa del Patrono di Pesaro S. Terenzio
24 Settembre

Parroco

Sac. Stefano Brizi

Vicario Sac. Roberto Sarti
Aiuti Pastorali

Sac. Marcello Balducci
Sac. Giuseppe Scarpetti
Sac. Valerio Rastelletti
Sac. Mihail Cojan
Sac. Martin Kuttianickal

Diacono Mauro Milardi

 

La chiesa cattedrale fa parte del complesso di edifici sacri, centro della comunità diocesana: cattedrale, vescovado, canonica, seminario. Al presente, è intitolata a Santa Maria Assunta; antecedentemente era stata intitolata a S. Terenzio, nostro Vescovo, del quale qui e fin dai primissimi tempi furono raccolte e conservate le reliquie. Si tramandò che fosse stata eretta dal Vescovo Fiorenzo verso la metà del secolo III sul palazzo della matrona Teodosia, ma, come si deduce dalle strutture e dalle pavimentazioni, è da ritenere che sia stata edificata su un preesistente tempio pagano, che con la diffusione del Cristianesimo era andato in disuso e praticamente abbandonato, nel IV secolo, dopo l'Editto di libertà concesso dall'imperatore Costantino il Grande (313 d.C.), (ad essa apparteneva il litostroto più antico). Distrutta durante la guerra gotica (535-553), fu riedificata nella seconda metà del secolo VI con un nuovo litostroto. Fu sempre decorata con bellissimi ed eccellenti dipinti e quadri in cornice, con ricchi ornamenti e splendide suppellettili.

I Malatesta (1285-1445) l'arricchirono di marmi romani tra i quali sono da ricordare i due leoni posti alla base del portale di ingresso, opportunamente recuperati nel rifacimento della cattedrale nel 1282-1312 in stile gotico. Gli Sforza (1445-1513), parimenti, la decorarono di una splendida "tribuna" e, probabilmente durante la loro signoria, fu effettuato l'affresco che ancor oggi possiamo ammirare: quello della Madonna e Bambino coi Santi Pietro e Girolamo, della fine del secolo XV, mentre l'altro affresco che rappresenta la Madonna della Misericordia, proveniente dalla chiesa di S. Andrea da dove fu staccato negli anni '60, risale agli anni 1430-40, al tempo dei Malatesta. Alla fine del secolo XIX, rimase chiusa per vari anni per una radicale ristrutturazione in stile neoclassico effettuata su progetto dell'architetto Giovan Battista Carducci.
Nella cattedrale, sotto il titolo di San Terenzio Vescovo e Martire, fu eretta la primaria parrocchia diocesana; in un primo tempo unita al Capitolo Cattedrale con il parroco che di questa istituzione era "membro di diritto", e poi resa distinta, con Bolla del Vescovo Gaetano Michetti dell'1 febbraio 1974, in esecuzione delle disposizioni del Decreto Conciliare "Ecclesiae Sanctae". In conformità a detta bolla la parrocchia è anche distaccata dal Canonicato di San Mattia Apostolo e conserva sede e confini preesistenti. Il beneficio parrocchiale è costituito da titoli di Stato. Nelle bolle di erezione, fu precisato che all'abitazione del parroco e del viceparroco avrebbe dovuto provvedere l'Ordinario Diocesano, impegnandosi per sé e per i suoi successori senza aggravio per la Mensa Vescovile. Il riconoscimento civile è stato accordato con decreto del Presidente della Repubblica in data 22 gennaio 1976.

Altre Chiese

Santuario Madonna delle Grazie
Via S. Francesco - 61121 Pesaro
Tel. 0721 31129
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sorta nel 1270 e dedicata a S. Francesco.Officiata fino al 1922 dai Francescani Conventuali, quindi dall'Ordine dei Servi di Maria che, l' 11 Giugno dello stesso anno, vi trasferirono la Sacra Immagine della Madonna delle Grazie.

Oratorio Asilo Sacro Cuore
Viale C. Battisti, 42 - 61121 Pesaro

Oratorio Palazzo Lazzarini
Via Rossini, 53 - 61121 Pesaro

Sant'Ubaldo
Piazza Mamiani - 61100 Peasro
(non officiata)

Oratorio Casa del Clero
Via dell'Arsenale, 25 - 61121 Pesaro