Parrocchia San Carlo Borromeo – Pesaro

Via Carnevali, 19 – 61122 Pesaro
Tel.: 0721 452900
E-mail: info@sancarlopesaro.it
sito web: http://www.sancarlopesaro.it/
Facebook: sito della parrocchia

Consacrata: 08.12.1981
Festa del titolare: 4 Novembre
Persone n.: 5500
Amministratore: Sac. José Jaime Gomez Guerrero
Aiuto Pastorale: Sac. Giuseppe Gaudenzi
Diacono: Lamberto Gregori Ferri
Legale Rappr.: Sac. Marco di Giorgio

Festivo della vigiliaFestivoFeriale
18.008.00 - 10.00 - 11.15 - 18.008.30 - 18.00
Chiesa parrocchiale San Carlo Borromeo - Pesaro

Con provvedimento canonico del 28 febbraio 1965, come atto preliminare alla creazione della nuova parrocchia, il Vescovo Mons. Luigi Carlo Borromeo eresse la Delegazione Vescovile sotto il titolo di S. Carlo Borromeo e nominò Delegato Vescovile per la medesima il M. R. Don Guido Vincenzi. Detta Delegazione con decreto dello stesso Mons. Borromeo datato 4 novembre 1965, festa di S. Carlo Borromeo, venne eretta in parrocchia, da aver vigore in data 8 dicembre 1965, data di chiusura del Concilio Vaticano II, e il Sac. Don Guido Vincenzi fu nominato Vicario Economo. Il riconoscimento civile fu accordato con decreto del Presidente della Repubblica in data 6 maggio 1966. Il territorio fu stralciato dalla parrocchia di S. Francesco d’Assisi. La dote beneficiaria fu costituita con titoli di Stato. Chiesa e beneficio parrocchiale avrebbero dovuto avere distinta personalità giuridica. Per la costruzione del complesso parrocchiale, la Società Terenziana donò due appezzamenti di terreno, a loro volta acquistati con altro appezzamento di terreno donato dal Conte Alberto di Castelbarco Albani. La spesa fu coperta per metà circa dal contributo dello Stato, in base alla Legge Aldisio del 1952, e per l’altra metà con il residuo del ricavato del terreno donato dal Conte di Castelbarco e dalle offerte dei fedeli. La nuova chiesa fu inaugurata l’8 dicembre 1971 con una concelebrazione presieduta da Mons. Luigi Carlo Borromeo, che conferì l’onorificenza di Cavaliere di S. Gregorio Magno al progettista Arch. Carlo Borgiotti (cfr.: Bollettino Diocesano, 1971, pp. 16-17). Fu consacrata l’8 dicembre 1981, allorché era ancora Parroco don Guido Vincenzi che ne fu l’anima dalle origini (cioè dal 1965) al 15.06.2011, allorché in data 28 agosto 2011 è stato collocato a riposo. Essendo la parrocchia molto numerosa e molto dinamica, don Guido poté godere della collaborazione di validi sacerdoti, ad esempio dall’01.10.1993 all’11.02.1997 di Don Marco Di Giorgio, Vicario Parrocchiale; dal 1968 al 1980 di P. Innocenzo Larghetti, Cappuccino; dal 31.10.1995 al 04.10.2000 di Don Michele Simoncelli; dal 2000 al 2003 di Don Michele Rossini; dall’01.09.2003 al 30.08.2013 di Don Mario Florio. In data 28.08.2011 la cura della Parrocchia fu affidata a Don Massimo Regini che ebbe come collaboratore, a far luogo dal 2012/13, del diacono Lamberto Gregori Ferri. Altri aiuti pastorali furono, dal 19.11.2013 al giugno 2015, Don Valan Raj John Maria, poi dal 01.07.2016 al 03.10.2016 Don Giuseppe Leone e dal 23.09.2018 Don Giuseppe Gaudenzi.

Tra gli avvenimenti più importanti della parrocchia è da menzionare, in occasione del 50° della sua istituzione, la pubblicazione del volume uscito a cura di Davide Eusebi “San Carlo – Storia e fede di una parrocchia in un quartiere popolare” che rievoca, attraverso fotografie e testimonianze, tutti gli eventi salienti della parrocchia evidenziando la preziosa collaborazione dei laici che sempre numerosi e pieni di zelo hanno contribuito a far crescere la comunità attraverso i momenti di preghiera, cultura religiosa, catechismo, gioco, sport, pellegrinaggi, ecc.

Parrocchia Festivo della vigiliaFestivoFeriale
S. CARLO BORROMEO in Pesaro18.008.00 - 10.00 - 11.15 - 18.008.30 - 18.00