Parrocchia Sant’Ermete Martire in Gabicce Monte – Pesaro

Via Panoramica , 102 – Gabicce Monte (PU)
Cell.: 3331683273

Eretta: ab immemorabili
Festa del titolare: 28 Agosto
Persone n.: 350
Parroco: Sac. Gualtiero Galanti

orari messe

Festivo della vigiliaFestivoFeriale
8.30 - 11.158.30 (escluso sabato)
Chiesa parrocchiale Sant’Ermete Martire in Gabicce Monte - Pesaro

ab immemorabili

Gabicce Monte era il terzo castello sul Monte Accio. (Cfr.: Don F. Fabbri, ms. oliv. A c. 111). Del medesimo si trova memoria fin dal 909; infatti, in un documento dell’Archivio Arcivescovile di Ravenna di quell’anno, risulta che la contessa Ingelrada concesse ad un uomo illustre il “monasterium S. Ermete con tutte le sue pertinenze poste in Territorio Pensaurensi Plebe S. Christofori”; compare, inoltre, in tanti altri documenti, siti nello stesso archivio, risalenti agli anni 1149, 1156, 1182, 1190 e 1356, in cui si parla di “iuris S. Ermetis”, “in curte de Ligabitio”, “in oppido de Ligabizo” e “castrum Ligabizi”. E’ poi citato nelle Rationes Decimarum del 1290-92 e nella visita apostolica del 1574. (Cfr.: A. Olivieri, Memorie di Gradara, terra del contado di Pesaro, Gavelli, Pesaro, 1775, pp. 18, 17, 15 e 114; A. Olivieri, Memorie per la Chiesa pesarese nel sec. XIII, Gavelli, 1779, p. 121; P. Sella, Rationes Decimarum, f. 136; M. Di Giorgio, Decreti della Visita Apostolica compiuta da Mons. Girolamo Ragazzoni, in “Frammenti” 1, 1994, p. 145).

Il castello appartenne all’Arcivescovado di Ravenna e sembra che ne fossero un tempo proprietari certi frati da esso dipendenti. Il Duca Guidobaldo Della Rovere, nel 1539, concesse in Signoria questo castello a un certo Orazio Floridi di Fano; alla morte di questi, che era senza eredi, il Duca Francesco Maria II lo cedette al Conte Ottavio Mamiani. Da questi passò alla Camera Apostolica, alla quale rimase fino al 1860. (Cfr.: O. T. Locchi, La Provincia di Pesaro ed Urbino, Latina Gens, 1934, pp. 641-642).

La chiesa di S. Ermete si trova a circa 160 passi fuori del castello. Da chi questa chiesa sia stata fondata non si sa con certezza e neppure si sa se giammai sia stata da alcun Vescovo consacrata. Per ben 55 anni (dal 01.05.1960 al 1°.10.2015) resse la Parrocchia Don Semri Santini, poi dal 1° ottobre 2015 è stata costituita l’Unità Pastorale delle Parrocchie di S. Ermete in Gabicce Monte e SS. ma Trinità in Case Badioli, e da allora don Semri restò come Parroco in solido non Moderatore fino al 24.11.2015, giorno del suo ritorno alla Casa del Padre, mentre gli subentrava don Gualtiero (Walter) Galanti, nominato Parroco dal 01.12.2015.